Parco antico di Iachinu Filì

Parco antico di Iachinu Filì

Dal 2000 con i campi del Progetto Kalat è stato avviato il recupero di una necropoli del bronzo antico con vaste tracce di sepolture bizanzine,  dando inizio alla creazione del Parco antico di Iachinu Filì, per il cui esproprio e realizzazione  è stato redatto un progetto esecutivo, inserito dal 2004 nel piano triennale delle opere pubbliche del Comune di Campobello di Licata ma non ancora finanziato.

Data l’impossibilità di frizione turistica del sito, ne è stata interrotta la manutenzione nel 2011.